Corso Angeli – II Livello

Corso incontro con gli Angeli II livello

i corsi si svolgono nei fine settimana , secondo le esigenze dei partecipanti si possono organizzare anche in giorni feriali, in due mattinate (tendenzialmente  dalle 9 alle 13) o di sera ( tendenzialmente dalle 19 alle 23) . Altri orari sono da concordare con l’ insegnante.

Il secondo livello degli Angeli è finalizzato a comprendere il nostro cammino verso la piena realizzazione dei nostri talenti, sogni ed obbiettivi in quanto Tutti vengono al mondo per portare a termine un compito, per imparare, per crescere.
Se non lo portiamo a termine in modo soddisfacente non ci resta che soffrire e rinascere; ma ogni rinascita ci avvicina alla consapevolezza perché gli errori sono i nostri maestri se visti, accettati e infine risolti. Durante il cammino della nostra vita ci vengono offerte in ogni esperienza le benedizioni; le consapevolezze e i servizi ,bisogna essere vigili e senza pregiudizi nel coglierle.

Schema del corso:

  • Discussione sui vari significati dell’argomento
  • Conferenza con gli Angeli
  • Il primo passo è la comprensione di ciò che si è fatto finora senza e con l’aiuto degli Angeli.
  • Il secondo passo è ringraziare per ciò che si è ottenuto e per ciò che deve ancora manifestarsi nella nostra vita.
  • La via del cambiamento consapevole: scegliere attentamente i nostri obbiettivi e/o mete significa chiedere e ottenere non ciò che vogliamo ( a volte frutto di mode e pregiudizi) ma ciò che è più giusto per noi e per il nostro sviluppo spico- fisico-emozionale
  • La via del perdono: perdonarsi e perdonare per essere finalmente liberi e felici
  • La via della consapevolezza: scoprire il nostro potere di co-creatori.
  • La via dell’abbondanza: tutto è a nostra disposizione
  • Riunione con gli Angeli
  • Diagramma della felicità
  • La visione Angelica dei cristalli

Ulteriori argomenti verranno trattati in base alle esigenze dei partecipanti.

Durante il corso si impiegheranno essenze floreali , cristalli e altre tecniche energetiche.

Stage: Incontro con gli Arcangeli

Lo stage Incontro con gli Arcangeli è aperto a tutti, sia alle persone che non hanno frequentato il Corso Incontro con gli Angeli, sia a coloro che non hanno avuto nessuna esperienza nelle diverse pratiche  spirituali.
Frequentare il corso permette ad ogni partecipante, attraverso meditazioni statiche e dinamiche, l’uso di cristalli e altre tecniche spirituali, di incontrare l’energia di tutti gli Arcangeli e ricavarne nello specifico gli insegnamenti e la carica energetica vitale e di trasformazione insita in ciascun Essere di luce.
All’ interno del corso si insegneranno alcuni elementi  della visione angelica dei cristalli e le pratiche come la pulizia, la ricarica e la programmazione, per permettere ad ogni partecipante di conoscere e usare questi preziosi aiutanti. Inoltre si insegneranno le qualità e gli usi sul piano fisico, mentale e spirituale dei cristalli che emettono la specifica vibrazione dell’energia emessa da ogni Arcangelo e che facilitano il contatto con loro.

Si lavorerà con:

L’Arcangelo Michele per comprendere e superare i nostri limiti, i nostri blocchi mentali, fisici e spirituali che ci condizionano e ci impediscono di essere sani e felici.
L’Arcangelo Jophiel per comprendere ciò di cui abbiamo bisogno e cosa fare per ottenerlo.
L’Arcangelo Chamuel per sentire i vostri veri sentimenti rispetto alle situazioni e alle esperienze che si vivono.
L’Arcangelo Gabriele per comprendere il proprio scopo, i propri talenti, le qualità che fanno di ognuno di noi un essere unico ed irripetibile, un piccolo ma prezioso tassello di un grande mosaico.
L’Arcangelo Raffaele per avere il benessere fisico, mentale o spirituale di sè e/o per  liberarsi dai  problemi.
L’Arcangelo Uriele per ritrovare la voglia di credere in noi stessi, ci dona forza e costanza nel proseguire verso la meta, nonostante le difficoltà, gli ostacoli e il tempo che scorre, sicuri che questa è alla nostra portata perché ne siamo degni.
L’Arcangelo Zadkiel per comprendere come rivolgersi ad ogni Arcangelo per la risoluzione dei propri dubbi, perplessità, problemi e/o per ringraziarli per i doni ricevuti e sentirli come dei compagni di viaggio di questa avventura che è la nostra vita.

Ulteriori argomenti verranno trattati in base alle esigenze dei partecipanti.

Di seguito è riportata una breve descrizione degli Arcangeli tratta da Sotto le ali degli Angeli,k.Marooney ,1995, Armenia,Milano

1° Michele: Protezione.
Sovrintende al destino spirituale di ogni anima. Per portarci a casa; attacca i mali interiori e ci stimola a trasmutare l’energia negativa in energia positiva. Il fuoco di Michele arde finché la fiamma dell’entusiasmo e dell’amore divini non sia abbastanza intensa da distruggere i nostri limiti e da liberarci. Quando vi trovate di fronte alla verità, sentite spesso il calore e il bruciore di tale fuoco. Ad esempio, l’intensità della rabbia può diventare una utile forza di cambiamento. Accettatele e sentitevi caldi, infuriati, pieni di energia! Man mano la rabbia si trasforma e vi consente di trovare soluzioni dettate dall’ amore. Michele controlla l’espansione della luce della vostra anima finché non vi sarete purificati dal karma e dai vari limiti. Ogni qualvolta sfrutterete le opportunità per trasformare i fatti indesiderati, distruggerete una parte del vostro falso ego, o io piccolo. Oltre a sovrintendere al nostro destino spirituale, Michele protegge anche il nostro corpo. Ci difende nelle situazioni avverse e ci dà coraggio e protezione.

2° Jophiel: Energia Creativa.
Insegna alla nostra coscienza a scoprire la luce interiore. Concentratevi su ciò che può arrecarvi beneficio e che merita il vostro impegno. L’intenzione e il sentimento rappresentano la chiave. Jophiel ci aiuta a recepire la visione. Invocatelo affinché vi permei della visione di quanto desiderate. Con la passione trasformate, quindi, la visione in realtà se viene da dio, vi apparirà completa, vi entusiasmerà e vi toglierà dalla mente ogni dubbio ed interrogativo, allora agite! I vostri sentimenti vi correlano con l’eterno per dare energia e fisicità alla forma di pensiero. Desiderare ciò che vi aiuta a risvegliarvi è bene: un forte desiderio di essere liberi, di dare e ricevere amore, di trovare il lavoro giusto, di essere sani e sessualmente attivi è positivo. Non sprecate tempo per perseguire obbiettivi banali, privi di valore.

3° Chamuel: Adorazione.
Chamuel “ colui che ricerca dio”. Stabilizza l’energia dell’adorazione. Reprimete i sentimenti negativi forti, pensando che non siano spirituali? Quando negate che esistano, una parte di voi muore, lasciando al suo posto un’anima indurita, vuota, in cui le cellule cessano di vibrare e non sono più in grado di produrre il loro canto di lode. Cercate di cogliere tutte le opportunità per recepire i vostri sentimenti in modo sicuro, personale, adeguato; ringraziate per la possibilità che Vi viene data di sentire e cambiare. Chiedete a Chamuel di essere rapiti dall’ estasi dell’adorazione ed egli vi risponderà.

4° Gabriele: Resurrezione.
L’ arcangelo della resurrezione, la voce di dio, il portatore di buone notizie. Invocatelo affinché vi ricordi il vostro scopo. Chiedetegli di insegnarvi a vivere proiettati verso l’alto, verso la verità del vostro essere. Resuscitare significa “dare nuova vita” a ciò che appare morto o stagnante, oppure liberarsi dalle concezioni negative, e, per questo, il benessere dell’anima diventa benessere del corpo.

5° Raffaele: Raffaele significa “dio guarisce”.
Ha la missione di occuparsi della terra ed i suoi abitanti. Il suo primo compito è purificare l’attività della mente esteriore, innalzare i pensieri e rimuovere i falsi convincimenti di ogni persona. Se i sentimenti vengono repressi, permangono nelle aree corporee in cui hanno avuto origine (disturbi psicosomatici). Valutate la vostra situazione e il vostro modo di pensare, alimentarvi, agire, ecc. Il secondo compito è ristrutturare le cellule, i tessuti e gli organi del corpo umano. Il vostro corpo è una vostra creazione. Vi indica ciò che funziona e ciò che non va, nel caso non vi prestiamo la debita attenzione, i segnali diventano più forti e possono talora sfociare in un disturbo fisico. Il benessere e la vitalità sono naturali. I vostri sintomi sono indizi che vi aiutano a identificare le cause dello squilibrio.

6° Uriele: Soccorso.
È lo spirito del soccorso e della pace. Uriele vi insegna a perseguire la stabilità e la sicurezza fra gli alti e i bassi della vita e vi incoraggia ad avere fede, guidandovi nelle fasi difficili senza paura. Se fallite, vi stimola a riprovare, se vi prendete troppo sul serio e il peso di un ego accentratore vi schiaccia, egli vi riporta alla verità. Sovente restiamo bloccati nelle delusioni. Uriele ci aiuta a soffrire di meno e a individuare le benedizioni celate nelle delusioni e ci insegna ad accettare le cose così come vengono, senza rifiutarle e giudicarle.

7° Zadkiel: Preghiera.
Sovrintende ai poteri dell’invocazione, rappresentati dalla preghiera, che, quando parte dal profondo del cuore, viene focalizzata grazie alla mente ed intensificata dal desiderio. Imparate l’arte della preghiera conversando semplicemente con dio e i suoi angeli. Sostituiamo i vecchi modelli di pensiero, di giudizio, di critica e di disperazione con gli atteggiamenti dell’amore, abbandono e gratitudine. Quando desiderate pregare per avere aiuto, siate chiari, precisi e positivi per quanto concerne i vostri desideri.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a contattarci.